I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

 
  • Home
  • Il mondo della pasta
  • Gli abbinamenti

Gli abbinamenti

Fatta di semola di grano duro e acqua, la pasta secca può essere definita “grano lavorato”, per la semplicità e naturalezza dei suoi ingredienti. Non contiene coloranti, né conservanti, né additivi chimici, né sale.

Dal punto di vista nutrizionale i componenti essenziali della pasta la rendono un alimento a bassissimo contenuto di grassi, digeribile, ma allo stesso tempo ideale per chi svolge un’attività fisica e mentale e necessita di un grande apporto energetico.

Poiché la pasta non si mangia mai da sola, ma associata ad altri ingredienti o condimenti, il suo valore nutritivo viene ulteriormente esaltato e migliorato attraverso il processo detto di “complementarizzazione”. Questo succede, ad esempio, quando si associa la pasta al formaggio e si apportano così le proteine del latte, oppure quando la si condisce con ragù di carne. Il risultato di questi abbinamenti è un alimento completo, bilanciato in termini calorici e perfettamente equilibrato, nel rispetto delle proporzioni di apporto percentuale di calorie derivanti dai tre nutrienti energetici (proteine, lipidi e glucidi), ritenuto ottimale dai nutrizionisti di tutto il mondo.

La tradizione italiana della pasta ha portato nel corso del tempo a perfezionare sempre più l’abbinamento tra pasta e condimenti. Ad ogni pasta il suo condimento. Il gusto e la fantasia sono senza dubbio molto personali, ma in linea di massima valgono per l’abbinamento pasta sughi alcune indicazioni generali a seconda che si utilizzi pasta secca (liscia o rigata, lunga o corta) o pasta all’uovo (lunga o corta e piatta).

Conviene utilizzare pasta ruvida o rigata in presenza di salse morbide e scivolose per trattenere meglio il condimento. Mentre la pasta liscia si presta meglio a condimenti consistenti e legati. La pasta secca lunga (spaghetti, bucatini, linguine, etc.) si adatta bene a sughi di a base di pomodoro, pesce e verdure, ma anche a salse verdi (pesto) e bianche a base di formaggi morbidi. La pasta secca ritorta (celentani, fusilli, ziti, etc.) è adatta a sughi a base di pomodoro e verdure. La pasta corta (maccheroni, rigatoni, pennette, penne, pipe, sedani, garganelli, etc.) è perfetta per ragù e stracotti o sughi di verdure. La pasta piatta (lasagne, farfalle, etc.) si presta per salse cremose, sughi di verdure e formaggi.

Valdigrano di Flavio Pagani srl

via Borsellino, 35/37
25038 Rovato (BS)
Italia
T. +39 030 7704444
F. +39 030 7720913
P.IVA/VAT IT01960850988

Seguici su

Design by: Artefice Group